Occhiali da lettura Top Quality Iceblink 006 49 20 140 blue New GXBU7R3Ie

SKU58383935
Occhiali da lettura Top Quality Iceblink #006 49 20 140 blue New GXBU7R3Ie
Occhiali da lettura Top Quality Iceblink #006 49 20 140 blue New
Seleziona una pagina
10 Pairs Roundshaped Screw in Silicone Nose Pads 9 mm 8AyBdZmt
Occhiali da Vista Lacoste L2814 001 92fGaAxDgr
Occhiali da Vista SmartBuy Collection Josh 685 NuhsHf
Occhiali da Vista Prodesign 3125 5031 Coh4hILgh0

Tavola rotonda alla Gipsoteca di Arte Antica dell'Università di Pisa

15 Maggio 2018 - 16 Maggio 2018 | Eyekepper I lettori rettangolare Primavera tempio medio di metallo Occhiali da lettura Uomo Donna Gunmetal 075 OBO90v
Piazza S. Paolo All'Orto, 20, 56127 Pisa PI, Italia

Il 15 e il 16 maggio , dalle ore 09:00 , alla Gipsoteca di Arte Antica , si svolgerà l'incontro "Riflessioni sull'Alterità: le visioni del diverso nella Storia" . L'evento è organizzato dal Dottorato di Ricerca in Storia del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell'Università di Pisa , in collaborazione con il Dottorato di Ricerca in Studi Storici delle Università di Firenze e Siena .

La tavola rotonda ha come principale obiettivo quello di interrogarsi sulla macro-questione dell'alterità: una categoria concettuale che, declinata nelle sue accezioni culturali, politiche, religiose, etniche e razziali, si è modificata nel corso della storia. Il "diverso", l' "altro", lo "straniero" hanno sempre suscitato reazioni divergenti tra interesse e repulsione, la curiosità di conoscere l'esotico e di stabilire un'interazione duratura, e il desiderio di opprimere, sottomettere e talvolta eliminare colui che rimaneva fuori dagli schemi convenzionali. Queste due giornate si propongono di creare un momento di discussione aperto a tutti gli interessati su chi è stato il diverso e che cosa si è inteso per alterità in determinati periodi storici, con l'intento di scalfire etichette monocromatiche che ancora oggi vengono attribuite con troppa semplicità.

Programma

Martedì 15 maggio

09:00 -

09:15 - - Cristina Alù (Università di Pisa)

09:45 - - Francesco reali (Università di Pisa)

10:15 - . - Eleonora Capannolo (Università di Pisa)

10:45 -

11:15 -

11:30 - - Dmitrij Palagi (Università di Pisa)

12:00 - - Francesca Diana (Università di Bologna)

12:30 -

Mercoledì 16 maggio

10:00 - - Maria Adank (Universdità di Pisa)

10:30 - - Emanuele Giusti (Università di Firenze)

11:00 - - Elia Morelli (Università di Pisa

11:30 - - Sara Cappelletti (Università di Pisa)

12:00 -

12:30 -

12:45 - - Beatrice Falcucci (Università di Firenze)

13:15 - - Lucas Iannuzzi

13:45 -

Info e Contatti:

Allegati:

2018-05-15 09:00:00
2018-05-16 23:00:00

HONG Occhiali da sole la marea di personalità del fashion street shoot occhiali da sole C TXUV6w

Addio mia bella addio. L’Università di Pisa e la memoria di Curtatone e Montanara

28 Maggio 2018 - 30 Giugno 2018

Contenuto principale della pagina Occhiali da Vista Giorgio Armani AR 7121 5089 OLc9la
Occhiali Da Sole Uomo E Unisex Marca Isurf Stile Cool Per Sol Classico 0649 marrone Maculato Chiaro CcbCU8
Occhiali da Vista Boss by Hugo Boss Boss 0885 0S2 kVUXof62gt
Occhiali da Vista Roberto Cavalli RC 5046 FAUGLIA 052 hs1Nm6mDtK
Occhiali da Vista Lacoste L2238 002 vfC6z
Occhiali da Vista Just Cavalli JC 0773 055 g0nTO
RU
You are here: / Ritenute, detrazioni e trattenute / Detrazioni per carichi di famiglia e per lavoro dipendente

Le detrazioni per redditi da lavoro dipendente vengono corrisposte automaticamente dal datore di lavoro, mentre per usufruire delle detrazioni per carichi di famiglia è necessario compilare l'apposito modulo da recapitare all’ Occhiali da Vista Roberto Cavalli RC 5045 EMPOLI 066 MDXos
o all’ Occhiali da Vista Prodesign 6122 Axiom 6531 at8T2raa0
in base alla qualifica ricoperta.L’importo delle detrazioni è calcolato nel seguente modo:

Detrazioni per lavoro dipendente

Detrazioni per carichi di famiglia

Sono a carico i familiari con redditi inferiori a € 2.840,51

Detrazioni per il coniuge

La detrazione spettante per il coniuge è aumentata di un importo pari a:

Detrazioni per il figlio

Le detrazioni sono calcolate per ciascun figlio secondo la formula: euro 950 x (1 - reddito complessivo/95.000)

La detrazione spetta per la parte corrispondente al rapporto tra l'importo di 95.000 euro, diminuito del reddito complessivo, e 95.000 euro. In presenza di più figli,l'importo di 95.000 euro è aumentato per tutti di 15.000 euro per ogni figlio successivo al primo. La detrazione è aumentata a 1220 euro per ciascun figlio di età inferiore a tre anni.

Le predette detrazioni sono aumentate di un importo pari a 400 euro per ogni figlio portatore di e 750 euro, per ogni altra persona che conviva. La detrazione spetta per la parte corrispondente al rapporto tra l'importo di 80.000 euro, diminuito del reddito complessivo, e 80.000 euro.

In presenza di almeno quattro figli a carico, ai genitori è riconosciuta un’ulteriore detrazione di importo pari a 1.200 euro. Le detrazioni spettano a condizione che le persone alle quali si riferiscono possiedano un reddito complessivo, non superiore a 2.840,51 euro.

Detrazioni per altri familiari

750 euro, da ripartire pro quota tra coloro che hanno diritto alla detrazione, per ogni altra persona indicata nell'articolo 433 del codice civile che conviva con il contribuente o percepisca assegni alimentari non risultanti da provvedimenti dell'autorità giudiziaria. La detrazione spetta per la parte corrispondente al rapporto tra l'importo di 80.000 euro, diminuito del reddito complessivo, e 80.000 euro.

In sintesi la formula per il calcolo è: Euro 750 x [(80.000- reddito complessivo)/80.000]

Le detrazioni per carichi di famiglia sono rapportate a mese e competono dal mese in cui si sono verificate a quello in cui sono cessate le condizioni richieste.

Info:

Unità Retribuzioni Lungarno Pacinotti, 43 56126 Pisa tel. 0502212529 e-mail: retribuzioni-monitoraggio@adm.unipi.it

Occhiali da Vista Silhouette Urban Lite Fullrim 1562 6201 fG8BRezTMO

Allegati:

Ultima modifica: Lun 22 Gen 2018 - 10:45

VNE è stata fondata a Querceta (Lu) nel 1977 da Nicolino Verona ed oggi condotta da Lorenzo Verona, classe 1978 e vice presidente di Assotrattenimento 2007, associazione che rappresenta gli operatori del gioco lecito in Italia.

PRODOTTI

Contatti

Via Biagioni, 371 loc. Querceta

55047 Seravezza (Lu) – Italy

Tel: +39 0584 742530

Fax: +39 0584 768333

Email: commerciale@vne.it

Pec: vneproduzione@pec.it

TROVACI